venerdì 31 luglio 2009

Come Davide e Golia - il piccolo negozietto ed i colossi della telefonia ed internet

Ancora Digital Divide
In un mio recente post elogiavo un piccolo negozietto di Ponsacco in provincia di Pisa che senza grandi clamori forniva connessione ADSL wireless nella zona circostante. Un'area prevalentemente rurale che in molti casi non può contare nemmeno sulla linea telefonica. Mi colpiva il fatto che aziende assai più strutturate a cominciare da Telecom non ritenessero importante o doveroso garantire l'accesso ad internet in queste aree e che la soluzione fosse fornita dal piccolo negozzietto a conduzione familiare.

Le illusioni
Inoltre mi ero fatto un'idea certamente sbagliata sulle potenzialità del Wimax. Avevo letto che dalla stazione base si potesse coprire un'area con un raggio di quasi 25 km e così immaginavo che, una volta assegnate le licenze, la tanto agognata copertura totale del territorio sarebbe stata raggiunta in breve piazzando un numero tutto sommato limitato di stazioni nel territorio.
La Toscana, che ha una superficie di poco meno di 23.000 kmq, sarebbe stata interamente coperta da una dozzina di antenne Wimax. Tutto ciò alimentava le mie aspettative.

La doccia fredda
Le cose, purtroppo, non stanno così. Le potenzialità della tecnologia Wimax si stanno dimostrando decisamente inferiori ed i fatti lo dimostrano. La copertura, che doveva procedere rapidamente a macchia d'olio, arranca ed i piccoli passi sin'ora compiuti riguardano solo alcuni villaggi.

Le scarse prospettive
Quali possano essere le prospettive è veramente un'incognita. I provider quali AriaDSL, Freemax, etc non sono in grado di fornire una pianificazione temporale della copertura. L'attuale crisi aggrava la situazione. Altri nomi illustri non credono in questa tecnologia preferendo LTE per la quale chissà quanto bisognerà aspettare. Insomma il Digital Divide continuerà ad essere una triste realtà italiana per molto tempo.

Come Davide e Golia
Tornando al piccolo negozietto vorrei rettificare alcune affermazioni. Intanto mi scuso per averlo definito negozietto. Non volevo sminuirlo ma evidenziare il fatto che in una vasta area della Toscana non dobbiamo aspettarci il miracolo dai colossi.
In realtà l'Elettropiccoli, il negozietto in questione, si stà dando un gran da fare ed è presente in una vasta area in provincia di Pisa e Livorno.

Copertura in provincia di Pisa.

Ed ecco la sua offerta.

Per maggiori informazioni vi lascio il link al sito http://adsl.elettropiccoli.com/ che mi chiedo come farete a leggere se siete senza internet!!!!!

3 commenti:

  1. Come faremo a leggere?
    Eh, a singhiozzi, ecco come!
    Noi qui di decomondo siamo in un buco nero chiamato anche telecoma…

    RispondiElimina
  2. ma questo è un post pubblicitario?

    RispondiElimina
  3. Ciao Anonimo, è un post dove denuncio l'assenza del servizio da parte di grandi operatori e suggerisco una alternativa per chi ha bisogno di connettersi ad internet.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Post più popolari