Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Luglio, 2012

Q8easy, il self service ad impatto zero che ci fa risparmiare

Il recente salone di Pechino, segnato dal diffuso allontanamento dei costruttori dall'auto elettrica, dimostra che i motori convenzionali hanno ancora un futuro. La maggior parte delle case automobilistiche proseguirà a lavorare sullo sviluppo delle auto elettriche ma per almeno i prossimi 20 anni la produzione di massa riguarderà auto diesel e a benzina.
Resta difficile infatti pensare che vi siano persone disposte a spendere il doppio per acquistare un’auto che offre prestazioni inferiori, specie in questi tempi di crisi.
Insieme ai propulsori tradizionali resteranno in vita anche i carburanti convenzionali e la rete di distribuzione. Tutto come prima insomma, ma con progressive migliorie di tecnologie ormai affermate. Per le compagnie petrolifere che operano nel settore dei carburanti per autotrasporto la competizione si giocherà non solo sui prezzi e servizi ma anche sul piano della sostenibilità. E’ in questa direzione che si sta muovendo Q8 con l’iniziativa Q8easy.
Le stazio…

Raccolta acqua piovana - dimensionamento dell'impianto

Perché realizzare un'impianto di raccolta dell'acqua piovana

Come ormai tutti noi sappiamo l'acqua è una risorsa limitata indispensabile per la nostra esistenza. In alcune regioni, specie nei periodi più aridi, scarseggia e le falde, i bacini e gli acquedotti, etc non sono sempre in grado di soddisfarne la domanda. In futuro la situazione è destinata ad aggravarsi ed i costi dell'acqua a crescere. Per approfondire l'argomento leggi questo articolo.

L'acqua piovana, invece, può essere considerata a tutti gli effetti una risorsa rinnovabile (come il sole!), possiamo usarne quanta ne vogliamo ed è gratis. L'impiego di acqua piovana, insieme al risparmio idrico, possono contribuire a rendere questo prezioso elemento disponibile per tutti (gravando meno sulle sorgenti tradizionali).

L'acqua piovana è idonea per molti utilizzi ma non copre tutte le nostre esigenze.

Ecco un elenco di impieghi tipici dell'acqua piovana:
irrigazione (questo è l'utilizzo p…

Chiamate internazionali, quando la Nuova Welcome Home di Telecom conviene

Con quasi 5 milioni di stranieri che vivono in Italia, l'esigenza di telefonare all'estero a tariffe ragionevoli (low cost) per mantenere i contatti con familiari ed amici è sempre più diffusa e sentita. Scegliere tra le numerose offerte non è affatto semplice. Non esiste, infatti, una soluzione unica che accontenti tutte le possibili esigenze e per orientarsi è necessario valutare caso per caso.

In molte circostanze la soluzione più conveniente è quella di mantenere i contatti tramite PC o smartphone utilizzando uno dei numerosi servizi di chiamata o videochiamata VOIP come Skype o Google Voice. Naturalmente questa è una soluzione che si presta per chi ha dimestichezza con le nuove tecnologie. Quando tra gli interlocutori vi sono persone anziane questi sistemi, ancora eccessivamente complessi e poco immediati, non sono proponibili.

Nel caso le telefonate avvengano dall'Italia verso un fisso, incredibile a dirsi, la soluzione più conveniente e ragionevole è l'offerta