martedì 28 luglio 2009

Nuove prospettive per la TV satellitare - TVsat

A breve nascerà TVsat una nuova piattaforma che trasmetterà via satellite i canali RAI (Rai 1, Rai 2, Rai 3, Rai 4, Rai Storia, Rai Gulp, Rai Sport), Mediaset (Rete 4, Canale 5, Italia 1, etc), LA7, MTV ed alcuni altri. Per riceverla, oltre ad una parabola orientata a 13° Est ed un impianto di distribuzione, bisognerà acquistare un decoder adatto e richiedere una apposita scheda. I costi, una volta che l'impianto è installato, saranno solo quelli del canone Rai che già paghiamo.

Tralasciando ragioni politiche ed interessi economici che potrebbero far venire il mal di pancia a molti, il nuovo servizio potrà essere gradito da tante persone. Ad esempio da coloro che non ricevono il segnale TV terrestre o lo ricevono male. Molti di questi "TV divided" avevano come unica alternativa Sky Italia e si trovavano costretti a pagare mediamente 500 euro l'anno oltre al canone Rai; una bella frustrazione!

Ora, se desiderano, avranno la possibilità di rinunciare a Sky Italia e ricevere un ragionevole servizio sfruttando parzialmente l'impianto satellitare già presente.

Esiste poi un settore, dove la TV terrestre non è praticabile: la nautica. In mare è possibile ricevere solo il segnale TV satellitare e nel mediterraneo ciò significa Sky Italia o qualche altro provider (Sky Digital, Channal Plus, etc) che fornisce il servizio a pagamento.


Questa opportunità potrà anche attrarre chi riceve solo la TV terrestre analogica, più povera di contenuti e di qualità ormai ritenuta scadente. Il passaggio alla TV digitale terrestre, infatti, in molte località richiederà ancora anni di attesa. In Toscana ed Umbria ad esempio è fissato per il 2012 ... sempre che non finisca il mondo!

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Post più popolari