martedì 13 ottobre 2009

Pinarello - Boletus granulatus

Il pinarello (Boletus granulatus) si riconosce abbastanza facilmente. Cresce ad inizio ottobre e predilige due zone del terreno vicino a dei grossi pini nel bel mezzo della carciofaia ma quest'ultimo fatto credo sia solo una coincidenza. Come dice il nome volgare è la presenza dei pini che in qualche modo lo stimola.



Spesso si formano delle vere e proprie colonie con decine di esemplari.



Il pinerolo è un buon fungo che trovo molto delicato.

Per prepararlo tolgo la cuticola, che viene via abbastanza facilmente, la spugna ed il gambo.
Non serve lavarli in acqua anche perchè s'inzupperebbero.

La parte che rimane è di un giallo tenue quasi inodore.
Cotti al forno insieme a patate ed alcuni peperoni verdi dell'orto sono veramente ottimi.


Prima di infornare aggiungete un pò di olio e sale.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Post più popolari