venerdì 31 gennaio 2014

Piena del fiume Arno a Pisa

Oggi a Pisa c'è uno stato di allarme. Si teme la piena del fiume Arno. Vi lascio qualche filmato che rende abbastanza bene quale è la situazione.









sabato 25 gennaio 2014

Guida all'uso di Mtalk by Messagenet ed alcune considerazioni

Oggi vi parlerò di Mtalk by Messagenet, una applicazione per smartphone e tablet disponibile per i più importanti sistemi operativi (android, iOS, etc), che permette di telefonare e inviare messaggi di testo usando la tecnologia VOIP (comunicazione via internet) anziché i più consueti sistemi di telefonia fissa o mobile.

Requisiti e vantaggi
Per utilizzare Mtalk è necessario disporre di uno smartphone o un tablet dove installare l'applicazione ed una connessione ad internet decente che assicuri almeno 128 Kbit/sec bidirezionali e tempi di latenza inferiori a 150 ms. Ovunque disporrete di un accesso ad internet, a casa, da amici, nei molti locali che offrono connessione internet sia in Italia che all'estero potrete utilizzare Mtalk. Ciò rende Mtalk un sistema di telefonia decisamente più "mobile" rispetto alla linea fissa. A questo link potete verificare le prestazione della connessione ad internet.

Mtalk, inoltre, offre telefonate e messaggi gratuiti tra utenti Mtalk e tariffe telefoniche estremamente vantaggiose per telefonare fissi e cellulari sia in italia che all'estero. Ciò rende Mtalk particolarmente vantaggioso rispetto alla telefonia cellulare, ma risulta anche più economico rispetto alla linea fissa tradizionale. Con Mtalk, inoltre, scompare il concetto di roaming perché le tariffe per telefonare sono le stesse ovunque vi troviate (Italia/estero). A questo link trovate l'elenco completo delle tariffe.

C'è poi un aspetto che non va sottovalutato e che rende Mtalk un sistema (quasi) completo di telefonia. La società Messagenet fornisce gratuitamente un numero telefonico geografico (freenumber). Di cosa si tratta? Si tratta di un numero telefonico urbano, nazionale o internazionale. che i vostri conoscenti potranno utilizzare per chiamarvi. In funzione delle vostre esigenze potrete, ad esempio, scegliere un numero con prefisso di Milano (02xxxxx) oppure di Pisa (050xxxxx) oppure un numero telefonico londinese.

Numero Geografico - freenumber - Messagenet - Mtalk


Quel numero, insieme al vostro numero di cellulare, verrà associato alla vostra utenza Mtalk. Questo significa che i vostri conoscenti potranno chiamarvi a quel numero, ovunque voi siate, esattamente come si chiama un numero fisso convenzionale, naturalmente con le tariffe applicate dal loro operatore. Se, giusto per fare un esempio, vi trovaste in Australia e un vostro conoscente di Roma vi chiamasse al vostro numero geografico 06xxxxx, questi pagherà alla tariffa di una chiamata locale.

Vediamo ora come procedere correttamente (almeno così è come ho fatto io, ed ha funzionato perfettamente) all'installazione di Mtalk.

Installazione di Mtalk
Andate a questo link per ottenere il vostro freenumber personale. Questa operazione, per maggiore comodità, potete farla comodamente da PC o notebook. La scelta del prefisso è abbastanza strategica. In generale vi converrà scegliere il prefisso della città in cui vivete in modo tale che la maggior parte delle persone che vi chiameranno potranno farlo con una chiamata locale (a tariffe generalmente abbastanza contenute). Per ottenere il vostro freenumber vi verrà richiesto di registrarvi a messagenet. Dovrete fornire i vostri dati personali ed in particolare un indirizzo email ed il vostro numero di cellulare. Tramite sms riceverete un codice che per completare la registrazione dovrete inviare ad un numero che vi forniranno. In breve tempo otterrete il vostro freenumber.

A questo punto potete installare l'applicazione Mtalk. Con il vostro dispositivo (smartphone o tablet) andate a questo link oppure andate sul google play e ricercate l'applicazione digitando Mtalk by Messagenet.

Messagenet - Mtalk - Android - VOIP

Una volta Installata l'applicazione avviatela. Per la configurazione vi verranno prospettate alcune videate. Dovrete accettare le loro condizioni sulla privacy, confermare la correttezza del numero di cellulare e dell'email che Mtalk in automatico rileva dal vostro dispositivo e confermare che l'applicazione possa accedere alla vostra lista di contatti. A questo punto siete operativi.

Utilizzo di Mtalk
L'utilizzo di Mtalk è davvero semplice ed intuitivo. Inizialmente per prendere confidenza con l'applicazione conviene muoversi un po tra le varie schermate. Vedrete che compaiono tutti i vostri contatti e fra questi potrebbero già essercene alcuni con i quali potrete telefonare e chattare gratuitamente. Si riconoscono perché, accanto al nominativo, compare in bella evidenza la scritta FREE. Se così fosse potrete approfittarne per testare l'applicazione.

Inutile ricordarvi che invitare i vostri conoscenti ad adottare la medesima applicazione porterà un vantaggio per entrambe, annullando i costi delle vostre chiamate. Vale la pena, quindi, dedicare anche un po' di tempo a questo aspetto.

Cliccando sulla "ruota dentata" in alto a sinistra si accede al menu opzioni. Qui troverete varie voci. La prima è "account" dove compaiono diverse informazioni tra cui il vostro credito residuo (che inizialmente sarà a "zero" euro), ma si comprendono anche molte cose sul funzionamento dell'applicazione. Ad esempio che chi vi chiama da rete pubblica dovrà chiamarvi al vostro freenumber, che quindi dovrete fornire come vostro recapito telefonico.

Alcune considerazioni finali
Molto spesso le varie tecnologie per la telefonia hanno caratteristiche complementari. Ciò significa che per comunicare soddisfacentemente (senza troppe limitazioni) non ne basta una. Ci vuole la linea fissa, il cellulare,...per non parlare di tutti gli altri strumenti di messaggistica e videochiamata come email, skype, hangout, etc. Personalmente sono convito che difficilmente potrà essere diversamente perché la comunicazione è importante, ma vi è anche l'esigenza di semplificare, razionalizzare. Se siete qui a leggere questo post, probabilmente è perché disponente di una connessione ad internet e forse state cercando anche una alternativa per poter comunicare contenendo i costi. In tal caso credo che una applicazione come Mtalk possa rappresentare una valida alternativa alla linea fissa ed al contempo vi permetterà anche di ridurre drasticamente l'utilizzo delle telefonate da cellulare. Per dare piena funzionalità ad Mtalk sarà necessario acquistare del credito telefonico. Potrete farlo online con carta di credito. Il credito telefonico residuo non ha scadenza e resterà per sempre a vostra disposizione.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Post più popolari