sabato 2 marzo 2013

Ego2, un sito competitivo ed affidabile dove acquistare e-cig ed accessori


Per l'acquisto delle sigarette elettroniche e di tutto ciò che serve per svapare, dagli accessori ai liquidi, mi sono affidato ad un sito di e-commerce Polacco, ego2. Una scelta maturata dopo ore di navigazione tra forum, blog ed altri siti che vendono sigarette elettroniche online ma soprattutto grazie ai suggerimento di alcuni guru delle e-cig che già popolano la rete.


I punti di forza di ego2 sono molti a partire dalla disponibilità di prodotti di buona qualità come quelli della Joyetech. I prezzi, inoltre, sono decisamente più competitivi rispetto ai negozi fisici ed online italiani ed il servizio è affidabile. Se non conoscete il polacco non dovete preccuparvi, è disponibile anche una versione in tedesco ed inglese.

Per la spedizione della merce ci sono varie opzioni ma sin'ora ho scelto sempre quella tramite corriere UPS che è un po' piu costosa ma anche più rapida. In soli cinque giorni, partendo da una località impronunciabile della Polonia, Gdansk,  i vari pacchetti sono giunti a destinazione (colline toscane).

Immagino che per chi abita al nord i tempi possano essere ridotti mentre chi vive nel profondo sud dovrà pazientare qualche giorno in più.

Indubbiamente la soluzione di rivolgersi ad un negozio fisico, magari dietro l'angolo di casa, offre i suoi vantaggi. Inizialmente, quando ancora non avevo le idee chiare sull'argomento e-cig, ero passato da un negozietto della smooke a Pisa. Una piccola vetrina attorniata da altre botteghe con le serrande abbassate a testimoniare come si è inguaiato questo paese ma anche i tempi che cambiano; il bussiness delle sigarette elettroniche, infatti, va a gonfie vele.

In quel negozietto la fila dei clienti proseguiva sul marciapiede. All'interno un commesso si prodigava in spiegazioni sull'utilizzo delle e-cig, con demo e poderose svapate conducendo i clienti verso la giusta scelta con micro interviste: Quanto fuma? Cosa fuma? Da quanto fuma? Dove fuma?... Dopo quasi un'ora di attesa abbandonai l'impresa ma ormai avevo appreso tutti i rudimenti e mi sentivo pronto per procurarmi l'occorente ordinandolo online. L'acquisto in un negozio fisico, però, può essere la giusta scelta sia per chi è alle prime armi che per tutte quelle persone che non sono pratiche di internet e che preferiscono acquistare l'occorrente volta per volte.

La convenienza dell'acquisto online è infatti evidente se gli acquisti sono corposi, in modo da spalmare l'incidenza dei costi di spedizione su più prodotti, ed evitando anche il traffico di frequenti ordini ed attese delle consegne.

Ed ecco il mio acquisto. Oltre ad un nuovo kit di ego C ho fatto incetta di liquidi, di cartucce ed atomizzatori. Una spesa di quasi 200 euro che dovrebbe soddisfare le mie esigenze per i prossimi 5 o 6 mesi.

3 commenti:

  1. I suggest you Google for electronic cigarettes to see for themselves how well established this business is, and how huge the range is for these wonderful products is.
    What angers me, though, are the number of stories in the media saying how awful they are.
    It seems, drugs firms - the makers of stop smoking aids are funding an
    anti-e-vape war - less so the cigarette
    firms (as one might presume), as these are investing in
    them. I can now feel all the improvements of e cigs. Just broadcasting -
    that there is always some reason with these faceless
    entities trying to stop e cigarettes - our country's EU
    people must do a lot more to help. It makes me agitated.

    I will be really sorry if they are banned..
    I have not had an actual cigarette for five months now due to using e cigarettes.
    I am now a supporter of these electric cigs. Thanks "Ego2, un sito competitivo ed affidabile dove acquistare e-cig ed accessori".


    Feel free to surf to my webpage ... e cig ()

    RispondiElimina
  2. Non serve secondo me comprare le proprie sigarette elettroniche in Polonia. Infatti, anche in italia troviamo siti che si occupano della vendita di sigarette elettroniche a buon prezzo. Inoltre, i prodotti italiani sono sicuri e certificati e scegliere dei liquidi controllati è importante per la salute. Complimenti per il blog!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sicuramente è così! Penso inoltre che nell'immediato futuro, con l'applicazione della TPD (Direttiva sui Prodotti del Tabacco), che prevede il divieto della vendita transfrontaliera ed online dei prodotti contenenti nicotina, i negozi italiani ne trarranno un enorme beneficio.
      Un saluto e buon lavoro

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Post più popolari