martedì 22 gennaio 2013

Auto scarburata, forse è il tubo di depressione

Ultimamente la mia Fiat Punto dava i numeri. Un problema al motore indubbiamente che si manifestava con fumate bianche e combustione irregolare. Pensavo che fosse dovuto ad un lungo periodo di inutilizzo ma poi dopo averla rodata affumicando mezza vallata ho ripiegato dal meccanico.
Evidentemente l'auto soffriva di uno di quei mali tipici di queste vetture, infatti, il meccanico dopo aver sentito del problema, e senza nemmeno aver analizzato la vettura, mi disse che si trattava semplicemente di un tubiciono che probabilmente si era staccato. Ed era proprio così.

Fiat Punto - tubo di depressione - carburazioneIl tubicino incriminato si trova nel vano motore subito a ridosso del cruscotto. Lo vedete nella foto qui accanto.

Ha il compito di informare la centralina di controllo sul livello della pressione esterna per poi correggere i parametri di combustione (quanto combustibile immettere in rapporto all'aria). Senza questa informazione il motore va in tilt e gira a singhiozzi manifestando un vasta gamma di problemi respiratori.

Per la riparazione, il meccanico ci mise circa 10 secondi, tanto (poco) che non ebbe nemmeno il coraggio di chiedermi qualche euro per il disturbo. Dopo l'intervento, la macchina era tornata ai vecchi splendori (si fa per dire!)

Credo che, a prescindere dal modello, quasi tutte le vetture siano provviste di questo tubicino di depressione per cui, se doveste riscontrare qualche problema sulla carburazione non deprimetevi, forse potete risolvere il guasto rapidamente ed in modo indolore (per le tasche) risistemando correttamente il tubicino.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Post più popolari