venerdì 13 luglio 2012

Q8easy, il self service ad impatto zero che ci fa risparmiare

Il recente salone di Pechino, segnato dal diffuso allontanamento dei costruttori dall'auto elettrica, dimostra che i motori convenzionali hanno ancora un futuro. La maggior parte delle case automobilistiche proseguirà a lavorare sullo sviluppo delle auto elettriche ma per almeno i prossimi 20 anni la produzione di massa riguarderà auto diesel e a benzina.
Resta difficile infatti pensare che vi siano persone disposte a spendere il doppio per acquistare un’auto che offre prestazioni inferiori, specie in questi tempi di crisi.
Insieme ai propulsori tradizionali resteranno in vita anche i carburanti convenzionali e la rete di distribuzione. Tutto come prima insomma, ma con progressive migliorie di tecnologie ormai affermate. Per le compagnie petrolifere che operano nel settore dei carburanti per autotrasporto la competizione si giocherà non solo sui prezzi e servizi ma anche sul piano della sostenibilità. E’ in questa direzione che si sta muovendo Q8 con l’iniziativa Q8easy.
Le stazioni di rifornimento Q8easy sono stazioni completamente self service aperte 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Ciò permette di garantire prezzi competitivi. Oltre al risparmio vi sono altri vantaggi per i clienti. Nelle stazioni Q8easy i prezzi sono esposti chiaramente e ben visibili dalla sede stradale. I sistemi di pagamento sono semplici, rapidi e moderi. Oltre al pagamento in contanti è possibile pagare con bancomat, CartissimaQ8 e carte di credito (circuito maestro, visa e mastercard). Vi è inoltre garanzia dell’erogazione: in caso di mancata erogazione, parziale o totale, viene emesso uno scontrino che riporta le istruzioni per effettuare il rifornimento su una qualsiasi stazione della rete Q8easy.
q8easy
Quest’ultimo aspetto è piuttosto importante specie per chi viaggia. Alcuni anni fa mi capitò di fare rifornimento in una stazione di servizio anonima in un luogo anonimo. L’erogatore era guasto perché, seppi dopo, un cliente era ripartito con la pistola ancora inserita nel bocchettone del serbatoio. In quell’occasione venne emesso uno scontrino di mancata erogazione che riportava il cellulare del responsabile. Quando provai a contattarlo mi disse che per il rimborso sarei dovuto tornare nella medesima stazione di rifornimento che per me era del tutto fuori mano.
Un’ulteriore aspetto positivo di Q8easy e che la maggior parte delle stazioni di rifornimento partecipano al progetto Q8easy progetto Z.E.R.O (Zero Emissioni su Rete stradale Ordinaria). Si tratta di una serie di accorgimenti enviromental friendly come l’impiego di LED nelle aree di rifornimento, di luci asimmetriche sotto le pensiline (capaci di illuminare evitando dispersioni) ed impianti fotovoltaici installati sopra le pensiline per fornire energia ad impatto zero alle stazioni di rifornimento.
L’obiettivo di Q8 è di ridurre l’impatto ambientale dei punti vendita garantendo per i clienti risparmio, sicurezza, velocità e le più moderne tecnologie. A questo indirizzo puoi verificare la presenza di stazioni di rifornimento Q8easy nella tua area e trovare informazioni sui prezzi dei carburanti ed eventuali promozioni.
Articolo sponsorizzato

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Post più popolari