venerdì 16 dicembre 2011

Pannelli solari ibridi: fotovoltaico e termico a concentrazione

I consumi energetici nell'edilizia sono sia di natura termica che elettrica. Benché i consumi elettrici siano in continua crescita in genere la componente termica, dovendo assicurare la climatizzazione invernale ed estiva, è prevalente.

Basandosi su queste constatazione l'azienda Chromasun ha sviluppato una tecnologia che combina solare fotovoltaico e termico a concentrazione.

I pannelli Chromasun Hybrid sono progettati per essere montati sui tetti degli edifici. Occupano il medesimo spazio dei pannelli convenzionali ma sono in grado di catturare fino al 75% dell'energia solare generando sia energia elettrica che termica.

Ciò li rende una soluzione ideale per l'integrazione con impianti di riscaldamento a pompa di calore e sistemi di refrigerazione (eventualmente ad assorbimento).





La radiazione solare che non viene sfruttata dalle celle fotovoltaiche viene riflessa mediante uno specchio di Fresnel concentrandola su di un collettore termico con un fattore 20x.


Questa doppia anima fotovoltaica-termica e  l'elevata efficienza li rende una soluzione ideale e completa per soddisfare tutte le esigenze energetiche di una famiglia. I possibili campi di impiego sono comunque numerosissimi: ospedali, uffici, industrie, etc.


 




Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Post più popolari