Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Settembre, 2011

Variazione categoria catastale edifici rurali, una corsa contro il tempo

In questi giorni, i proprietari di fabbricati rurali adibiti a residenza o strumentali alle attività agricole, hanno l'opportunità di variare la categoria catastale rispettivamente in A6 classe R o D10. Questa possibilità, che riguarda gli immobili già accatastati al catasto urbano, è offerta dal Decreto dell’Economia del 14 settembre, pubblicato sulla G.U. n. 220 del 21/09/2011, e fissa come termine ultimo per presentare la richiesta di variazione il 30 settembre.

In pratica una settimana di tempo nel bel mezzo della vendemmia ed altre mille attività per capire di cosa si tratta, a che serve, come farlo o da chi farsi aiutare; una lotta contro al tempo. Alla Coldiretti sono nel panico in parte per il numero di richieste ma soprattutto perché fino a ieri non era ancora chiaro come procedere. In ballo c'è una più o meno velata minaccia di dover pagare l'ICI ma la questione non è per niente chiara.

Per evitare problemi anch'io mi sono dato da fare e dopo 3 mattinate alla…

Google Voice in Europa - funziona, è previsto ma non si sa quando

Come molti altri utenti aspetto con trepidazione l'arrivo di google voice in Italia. Ricercando qualche novità sull'argomento oggi mi sono imbattuto in un articolo che lascia ben sperare. Potete trovarlo a questo link. Per chi avesse problemi con l'inglese ne sintetizzo i punti salienti.

Un certo Jens Redmer, direttore europeo di Business Development di Google afferma quanto segue:
Google sta testando il servizio di telefonia Google voice in Europa prima del lancio programmato del servizio fuori dagli Stati Uniti.Google sta agendo concretamente per portare Google Voice in EuropaNon è possibile fornire una data in quanto Google non preannuncia mai il lancio dei suoi prodottiOltre ad i tempi tecnici per rendere il prodotto funzionante in Europa, ci sono ostacoli legislativi da superareJens Redmer sta già utilizzando Google Voice in Europa. So bene che molti di noi avrebbero voluto ricevere la bella notizia di una data precisa e possibilmente prossima della disponibilità di G…

L'olio di oliva extravergine - truffe e scarsa qualità

Diversi anni fa, nel novembre del '94, mi trovavo in Basilicata per lavoro ed approfittai per acquistare dell'olio di oliva extravergine appena franto da un conoscente olivicoltore. Due taniche, per un totale di 60 litri, pagate ad un prezzo fin troppo onesto, circa 7000 lire al litro. Il conoscente mi confesso che gran parte dell'olio che vendevano, prevalentemente a clienti del nord, era per metà olio di semi miscelato con olio extravergine di oliva. "Tanto non se ne accorgono" sosteneva ed aveva perfettamente ragione.


Nel medesimo modo, a giudicare dagli scandali degli ultimi decenni sugli oli di oliva vergini extra, devono aver pensato molti produttori di olio di oliva e la cronaca di questi episodi è tristemente ricca. 
....Italia imbarazzata dalla contraffazione dell’olio d’olivaPutignano - Sequestrati 400 litri di olio d'oliva contraffattoExtravergine falso in tutto il mondo - Truffati anche Coop e Conad, sequestrati due milioni di tonnellateOlio deodora…