Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Maggio, 2011

Quando le api sciamano

Di regina ce n'è una sola, così è per le api (ed anche a casa mia!). In primavera capita a volte che delle colonie di api decidano o siano costrette a migrare. Questo si può verificare per molteplici motivi:
perché la loro dimora o il territorio è divenuto inadattoa causa di infestazioni, epidemie, malattieperché la regina è troppo vecchia, poco fertile o comunque non più all'altezzaperché la popolazione si è sviluppata troppoetc, etc, etcIn alcuni casi si tratta di un trasferimento dell'intera colonia, in altri di una separazione. Quando la regina è troppo vecchia con buon anticipo le api curano lo sviluppa di una o più larve selezionate nutrendole con pappa reale fino a renderle sessualmente fertili, una di queste sarà la nuova regina. A quel punto la vecchia regina sciama con un gruppo di fedeli al seguito. Qualcosa di analogo avviene anche nel caso di popolazione eccessiva dando luogo a due colonie una delle quali sciama.



Quando le api sciamano possono allontanarsi fino …

Nuovo tessuto traslucido fonoassorbente, fa passare la luce e non il rumore

I rumori sono fastidiosi.  Disturbano la comunicazione, riducono la concentrazione e la produttività degli individui e, in casi estremi, possono persino essere dannosi per la salute. Negli ambienti dove si lavora, si parla, ci si rilassa, sono necessarie superfici fonoassorbenti per rendere più piacevole la nostra vita.

Tuttavia buona parte dei materiali impiegati in edilizia come il vetro ed il cemento (i cosiddetti materiali duri) hanno scarse proprietà di attenuare il rumore. Per difendersi vengono spesso impiegati pesanti drappeggi in velluto che oltre ad attenuare i suoni oscurano gli ambienti.

Un'interessante soluzione potrebbe essere una tenda sviluppata da scienziati svizzeri e da una designer tessile che ha la proprietà di intrappolare i suoni e lasciar passare la luce. La tenda è infatti traslucida e la sua trama speciale si comporta come la gomma piuma rallentando le onde acustiche per attrito e trasformando l'energia sonora in energia termica.
Le tende sono state …

Bioenergia dal Whisky

Alcune delle più famose distillerie scozzesi sono in gara per la costruzione di un impianto di produzione combinata di calore ed energia elettrica che impiegherà come fonte primaria (combustibile) gli scarti provenienti dalla produzione del Whisky.
L'impianto sarà funzionante entro il 2013 ed è il primo progetto di centrale alimentata dai residui della distillazione del Whisky. Questi saranno forniti da 16 distillerie che operano nella zona dello Speyside, nel nord-est della Scozia, tra le quali etichette note in tutto il mondo come Glenfiddich e Chivas Regal.


I sottoprodotti dell'industria del Whisky sono costituiti da chicchi di cereali esausti chiamati comunemente trebbie. Nel processo di produzione del Whisky si fanno dapprima germinare le granaglie, in genere orzo, in appositi contenitori ottenendo il malto. Questo, dopo essiccazione viene indotto a fermentare mediante l'aggiunta di appositi lieviti trasformando gli zuccheri in alcool. Il mosto così ottenuto viene disti…

Vivere senza acqua e senza cibo, come una pianta, nutrendosi di energia solare

Si può vivere senza acqua e senza cibo? Un asceta indù di 83 anni, Prahlad Jani, sostiene di si e da 75 anni non tocca più cibo. La sua straordinaria capacità è resa possibile da una tecnica ascetica, il breatharianismo, che il santone sostiene di aver ricevuto come dono da una divinità all'età di 8 anni.

L'uomo è stato anche oggetto di osservazioni da parte del DIPAS, un istituto di ricerca indiano che si interessa di possibili tecniche e metodologie per sopravvivere in condizioni estreme quali guerre e terremoti.

Senza cibo e senza acqua veniva monitorato lo stato psicofisico del santone che a detta dell'equipe di medici che se ne occupava era ottimale. Molti hanno gridato alla bufala, che non è possibile e che l'uomo riceveva visite e forse biscottini sottobanco. Ed anch'io sono un po scettico.

Questa storia fece il giro del mondo già l'anno scorso ma io ne venni a conoscenza solo pochi giorni fa. Mi trovavo in Serbia in compagnia di mia moglie ed un'altr…