mercoledì 4 agosto 2010

I nomi degli Agriturismi

Al momento di scegliere il nome dell'agriturismo ci siamo trovati un po in imbarazzo. Non abbiamo proceduto col metodo ed il rigore che suggerirebbe un professionista del campo ma con un po di buon senso e spesso più come un gioco.

Confrontandoci con altri agriturismi esistenti abbiamo ben presto scoperto che i nomi degli alberi erano già tutti impegnati: il Pino, la Quercia, l'Olivo, il Melograno, ... rimanevano solo alcune piante rare come il Noce del Caucaso, il Fico Gigante ed alcune altre ormai in via di estinzione o che su questa terra si rifiuterebbero di crescere. Alcuni nomi degli alberi più tipici di questo territorio erano così inflazionati che per mantenere un minimo di originalità si doveva ricorrere a piccoli stratagemmi: il Pino, i Due Pini, i Tre Pini, ... fino alla Pineta intera.

Non ci siamo scoraggiati e siamo passati a scandagliare l'universo dei frutti e degli ortaggi. Naturalmente i frutti più facili se li erano già accaparrati: la Noce, il Melo, ... tanto che qualcuno si è dovuto accontentare delle banane e da anni tenta disperatamente di far crescere un banano nel giardino. D'inverno probabilmente lo avvolge con tessuto non tessuto per proteggerlo dalle gelate e quando arrivano gli ospiti, su quella pianta macilenta, appende delle banane del supermercato.

Certo, quando ti rimangono solo zucchine, cetrioli, carote e cipolle forse anche Agriturismo il Mango può andar bene anche se poi comporta qualche sacrificio.

Siamo quindi passati al regno animale. Di solito si scelgono animali graziosi e rassicuranti che vivono in zona. Lo Scoiattolo ovviamente era già stato preso d'assalto ed anche il Picchio e tutti i suoi generi come il Picchio Verde, quello Rosso, etc. Anche nel regno animale ci rimanevano gli scarti come il Topo, la Biscia e quasi tutti gli invertebrati come la Mosca, la Zanzara e la Cimice.

Fortunatamente le possibilità sono quasi infinite e dopo svariati tentativi ci siamo orientati verso Terra Ocra, poi il Pietrusco ed infine Terra Verde. Terra come la terra dei campi ed il nostro magnifico Pianeta e Verde perchè il verde qui non manca ed è il colore della speranza, della giovinezza ed il più ecologico. In questa immagine mi ritrovo del tutto.


4 commenti:

  1. Ahahaha... Max mi fai sempre morire dal ridere con i tuoi post! Comunque il nome del vostro agriturismo è molto bello!!! Anzi, mi sono dimenticata di farvi le mie congratulazioniii!!! Spero che vada alla grande e spero di poter un giorno venire dalle vostre parti a passare una settimana. Suggerimento: ma non si può aggiungere anche l'opzione B&B? :) Sai com'è? Avere oggi una settimana libera è sempre molto problematico! ;) Un abbraccioooo!!!

    p.s.: pensa che di fronte a casa mia c'è un albergo che si chiama... indovina un po'? "Fra i pini"! :D

    RispondiElimina
  2. chi più di me può essere d'accordo? ;)) la mia futura azienda agricola si chiama come me!;DD
    ciao cari
    valverde

    RispondiElimina
  3. Ciao Danda, sono contento ti farti ridere e devo dire che anche noi ci siamo divertiti a scegliere il nome.
    Per ora pensavamo di affittare per almeno una settimana, così, per semplificare le cose almeno all'inizio. In futuro si vedrà e magari seguiremo il tuo suggerimento.

    ...Fra i Pini...anche loro si sono sforzati parecchio!

    Ciao Max

    RispondiElimina
  4. Ciao Val, questa mi giunge nuova! Anche tu apri un'azienda agricola? Comunque mi piace Valverde; più promettente di Tugurio.
    Ciao Max

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Post più popolari